/ Cronaca

Cronaca | 08 gennaio 2019, 09:05

Botte e rapina: nei guai quattro ragazzi

UN COMMENTO DI TROPPO SCATENA LA VIOLENZA

Botte e rapina: nei guai quattro ragazzi

Un banale litigio, poi le botte e infine la rapina. Quattro goiovani, poco più che maggiorenni, sono stati denunciati per rapina e lesioni mentre le forze dell'ordine sono ancora alla ricerca di un quinto ragazzo coinvolto nei medesimi fatti avvenuti in centro a Vercelli, nella zona di piazza Amedeo IX.

All'origine dell'aggressione ci sarebbero motivi banali, probabilmente un commento o un gestaccio fatto da tre ragazzi vercellesi, che si trovavano a piedi nella zona, all'indirizzo di un'auto di passaggio.

Dalla vettura, però, sono scesi i cinque occupanti - ragazzi nordafricani residenti in città e in provincia - e in un attimo si è passati alle botte. Uno dei ragazzi è riuscito a fuggire, mentre gli altri due hanno rimediato calci, pugni e lievi lesioni. E, prima di risalire in auto, gli aggressori si sono portati via i cellulari.

Quattro ragazzi sono stati successivamente indentificati e denunciati dalla Polizia, che sta ancora cercando il quinto. I due aggrediti, invece, hanno rimediato lesioni (per fortuna lievi) e un brutto spavento.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore