/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 30 dicembre 2018, 15:22

Parità a Piacenza dopo 45'. E' una bella Pro

0 A 0 CON ROVESCIAMENTI DI CAMPO

Morra

Morra

PIACENZA (4-3-3): Fumagalli; Troiani, Silva, Pergreffi, Barlocco; Nicco, Della Latta, Marotta; Corradi, Pesenti, Di Molfetta. Panchina: Calore, Ansaldi, Sylla, Cauz, Porcari, Fedato, Spinozzi, Romero. All. Franzini.

PRO VERCELLI (4-2-3-1): Nobile; Berra, Tedeschi, Milesi, Mammarella; Bellemo, Sangiorgi; Azzi, Germano, M. Gatto; Morra. Panchina: Moschin, L. Gatto, Schiavon, Mal, A. Grillo, P. Grillo, Pezziardi, Crescenzi, Iezzi, Foglia, Ciceri. All. Grieco.

Arbitro: Ivan Robilotta


Ammoniti: Bellemo della Pro; Silva del Piacenza;

Reti:


Commento al primo tempo

Contro la capolista Piacenza, la Pro Vercelli gioca... da capolista. Alla pari insomma. Bravi tutti, da Morra a Nobile.


Primo tempo

Pressing alto del 4-2-3-1 della Pro, ma il primo tiro in porta, senza pretese, è del Piacenza, al 3', con Di Molfetta; para facile Nobile.

Prima ammonizione: a Bellemo, che ferma una ripartenza.

Tiro dai 40 di Mammarella, angolato ma debole, para Fumagalli. È il 17' e le squadre se la stanno giocando alla pari.

Legno del Piacenza, con Nobile che, un po' goffamente, alza sulla traversa una sventola di Corradi, al 25'.

Ripartenza Pro: Morra a Germano, Germano a Morra, tiro, parata. Bell'azione, comunque, bella l'intesa tra Morra e Germano. È il 26'.

Morra, in progressione, entra in area; invece di sparare sul portiere, vista la posizione defilata rispetto alla porta, appoggia indietro per Azzi che però spara alto. Siamo alla mezz'ora.

Barlocco, ex Pro Vercelli, crossa dal fondo, bravo Nobile ad anticipare Pesenti. Rovesciamento di fronte, Azzi crossa in area, Morra stacca di testa, fuori. Buona Pro, bella Pro. Al 36'.

Gatto, azione ubriacante in area, palla a Morra, che cede ad Azzi, respinge Fumagalli e la difesa allontana.

rb

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore