/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 26 dicembre 2018, 16:25

Pro Vercelli Olbia 1 a 1. Gran secondo tempo, però

GERBI SEGNA E POCO DOPO VIENE ESPULSO

Gerbi, gol ed espulsione

Gerbi, gol ed espulsione

PRO VERCELLI (4-4-2): Nobile; Berra, Tedeschi, Milesi, Mammarella; Azzi (Gerbi dal 60'), Bellemo, Sangiorgi (Schiavon dall'81'), Foglia (Germano dal 46'); M. Gatto (Iezzi dal 76'), Morra (Leo Gatto dal 46').

A disposizione: Moschin, Germano, L. Gatto, Rovei, Rosso, Schiavon, Mal, A. Grillo, P. Grillo, Pezziardi, Iezzi, Gerbi. All. Grieco.

OLBIA (4-3-1-2): Crosta; Pinna, Bellodi, Iotti, Cotali; Pennington (Piredda dall'81'), Muroni (Calamai dall'81'), Biancu (Pisano dal 8'); Ragatzu (Vallocchia dal 60'); Ogunseye, Ceter.

A disposizione: Van der Want, Marson, Pitzalis, Vergara, Calamai, Vallocchia, Piredda, Pisano, Cusumano, Cannas. All. Carboni.


Marcatori: Ogunseye (O) al 4'; Gerbi (Pvc) al 65'

Arbitro: Marini

Amoniti: Muroni, Pennington, Cotali, Pisano dell'Olbia; Leo Gatto della Pro.

Gerbi espulso al 72'



Giusto pari tra Pro Vercelli Olbia. I sardi dominano il primo tempo, la Pro Vercelli potrebbe dominare la ripresa, e lo fa fino all'espulsione di Gerbi, avvenuta proprio nel momento di maggior pressione dei ragazzi di Grieco.
E comunque. L'Olbia si è resa pericolosa solo nell'occasione del gol segnato, la Pro ha avuto almeno tre occasioni, una si è stampata sulla traversa (e ci sta) le altre gettate, come si suol dire, alle ortiche.

La cronaca.



Primo tempo

Morra perde un mezzo contrasto, riparte l'Olbia, cross dalla sinistra di Cotali, palla tra Milesi, che si fa anticipare, e Ogunseye, che devia, palla in rete: Olbia in vantaggio al 4'.

La reazione della Pro è poca cosa: una ripartenza di Max Gatto, strattonato, con conseguente ammonizione di Muroni dell'Olbia, un corner conquistato da Berra al 17'.

Cross di Mammarella, testa di Morra, palla a 15,20 cm dal palo, è il 24'.

Angolo, ci prova Tedeschi appostato in area, piattone, fuori di poco.

Max Gatto si destreggia fra tre giocatori, mette in mezzo, Azzi, solo davanti allo porta sguarnita, spara altissimo, tra le imprecazioni del pubblico. 39'

Grieco fa scaldare Germano.


Ripresa.

Grieco manda in campo Germano e Leo Gatto. Fuori Morra e Foglia.

Subito Pro all'attacco, con azioni insistenti. Azzi, su angolo di Mammarlla, sbaglia ancora, di testa stavolta.

Leo Gatto fa il centravanti, Germano la mezzapunta.

Al 9' traversa di Germano servito in area da Leo Gatto.

Fallo di Tedeschi appena fuori dall'area, l'arbitro fa continuare.

Fallo di mano di un centrale dell'Olbia? I bianchi invocano il penaty.

Max Gatto si libera sulla destra, tiro al volo di Milesi, la palla si impenna, tocca un difensore, Gerbi insacca, da opportunista. Pro Vercelli 1 Olbia 1 e terzo gol per il giovane attaccante. È il 65'

Grande azione di Max Gatto sulla sinistra, la palla ballonzola davanti alla porta, mischia con fallo di reazione di Gerbi: espulso per fallo di reazione. Al 72'

Peccato, era una Pro che stava dimostrando di poter vincere, una Pro completamente diversa da quella opaca, vista nel primo tempo.

Esce Max Gatto, il migliore in campo, entra Iezzi. Al 76.

La Pro, anche in dieci, cerca la vittoria.

Entra Schiavon, esce Sangiorgi tra gli applausi.

Cinque minuti da recuperare, tra la nebbia.
Leo Gatto sistematicamente in fuori gioco (almeno 5 volte).

 


rb

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore