/ Cronaca

Cronaca | 17 dicembre 2018, 15:43

Volontario sotto accusa: si sarebbe appropriato dei soldi della Protezione civile

SECONDO L'ACCUSA IL DENARO ERA DEPOSITATO SU UN CONTO COINTESTATO CON ALTRI VOLONTARI. LA PROCURA CHIEDE IL RINVIO A GIUDIZIO

Volontario sotto accusa: si sarebbe appropriato dei soldi della Protezione civile

Un volontario del gruppo comunale di Protezione civile è finito nei guai, accusato di peculato perché si sarebbe appropriato indebitamente di una somma di denaro depositata su un conto privato cointestato con altri volontari.

Una vicenda dai contorni ancora poco definiti quella venuta alla luce in questi giorni: martedì 18 dicembre è fissata l'udienza preliminare nel corso della quale il Gip dovrà valutare la richiesta di rinvio a giudizio nei confronti del volontario presentata dalla Procura della Repubblica di Vercelli lo scorso 13 settembre. Nell'udienza verrà definito il percorso della vicenda giudiziaria (in caso di rinvio a giudizio, l'imputato può chiedere riti alternativi oppure scegliere di andare a dibattimento).

Ha deciso di non costituirsi parte civile, invece, il Comune di Vercelli parte lesa in quanto rappresentante del Gruppo Comunale di Protezione Civile. In una delibera affissa lunedì all'Albo pretorio, il Comune si è riservato di attivare un’azione in sede civile all’esito degli accertamenti effettuati dall’autorità giudiziaria.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore