/ Cronaca

Cronaca | 08 dicembre 2018, 12:30

Porte rotte e passeggeri bloccati in treno

OLTRE UN'ORA DI ATTESA IN UN CONVOGLIO STIPATO DI PASSEGGERI

Porte rotte e passeggeri bloccati in treno

Porte rotte: così il treno diretto a Milano per un’ora resta bloccato in stazione di Vercelli con il suo carico di passeggeri diretti nel capoluogo lombardo, molti dei quali per la rassegna “L’Artigiano in Fiera” di Rho. Non ricevendo informazioni e non sapendo cosa accadeva alcuni passaggeri, preoccupati, hanno chiamato il 113.

Il treno è poi ripartito da Vercelli alle 10,39. Pochi minuti prima, le porte sono state aperte e parte dei passeggeri sono scesa, arrabbiati per la lunga attesa e la mancanza di informazioni. Spiegano da Trenitalia: «Una porta era difettosa e non si poteva riprendere il viaggio in quelle condizioni: è stato necessario ripararla, poi il treno è ripartito regolarmente». 

A Magenta, però, il convoglio si è nuovamente fermato per consentire all'ambulanza di soccorrere un passeggero che si era sentito male. Un viaggio maledetto, non c'è che dire....

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore