/ Economia

Economia | venerdì 30 novembre 2018, 07:27

Cr Asti compra il 100% di Biverbanca

FIRMATO L'ACCORDO TRA LE FONDAZIONI. L'OPERAZIONE CONCLUSA ENTRO L'APRILE 2019

Cr Asti compra il 100% di Biverbanca

Biverbanca passa al gruppo CR Asti: nelle scorse ore è stato raggiunto un accordo con le fondazioni di Biella e Vercelli in base al quale, entro l'aprole 2019, Cri Asti acquisirà le quote residue in mano ai due enti, salendo al 100%.

Le due fondazioni conferiranno il 39,58% di Biverbanca a fronte dell’emissione da parte di Banca di Asti di azioni rivenienti da un aumento di capitale riservato corrispondente al 15,28% della banca che nascerà dopo l'operazione: il 12% sarà in capo alla Fondazione CrBiella, il resto alla Fondazione di Vercelli

Il prezzo di emissione delle azioni Banca di Asti è stato fissato a 11,6 euro, mentre la partecipazione di Biverbanca oggetto del conferimento è stata valutata 125 milioni.

La chiusura dell’operazione è prevista entro aprile 2019 e comunque in tempo per consentire a Fondazione Cr Biella e Fondazione CR Vercelli di votare nell’assemblea sul bilancio 2018.

L’accordo, sottoscritto tra i presidenti delle Fondazioni (per la Fondazione Crv, Fernando Lombardi), dovrà passare il vaglio di Banca d’Italia, Ministero dell’Ecopnomia e Finanze e Banca Centrale Europea, oltreché dell’assemblea straordinaria degli azionisti dell’istituto astigiano.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore