/ Attualità

Attualità | 17 novembre 2018, 10:48

Contributi per pagare le bollette

ECCO CHI PUO' FARE DOMANDA E QUANTO E' POSSIBILE OTTENERE

Contributi per pagare le bollette

A partire da martedì sarà possibile presentare la domanda per ottenere un contributo per il pagamento delle bollette delle utenze domestiche.

Il fondo è stato stanziato per aiutare le famiglie in difficoltà  nel sostenere il pagamento delle   bollette di acqua, luce e gas ed è costituito dal contributo annuale di Asm Vercelli e Ato 2, due fra gli enti che gestiscono queste tipologie di servizi;

Ecco i criteri di attribuzione, le modalità di assegnazione e l’entità dei contributi previsti:

il contributo A.T.O.  per l’utenza idrica verrà determinato, fino alla concorrenza massima di euro 100, sulla base della spesa sostenuta e verificata con l’ente gestore nell’anno 2018;

il contributo per le utenze domestiche di Energia elettrica o Gas verrà determinato in 300 euro per nuclei fino a tre componenti e in 400 euro per nuclei con più di tre componenti.

I principali requisiti richiesti sono:

residenza anagrafica nel Comune di Vercelli  da almeno un anno, calcolata alla data del 12 novembre 2018 (data di approvazione del bando)

avere la ciittadinanza italiana o appartenere all’Unione Europea oppure, se straniero, essere regolarmente soggiornante;

essere in possesso di attestazione ISEE in corso di validità e priva di difformità con valore ISEE inferiore o uguale a 8.000 euro;

non beneficiare dell’assistenza economica continuativa finalizzata al mantenimento delle utenze domestiche.

I moduli possono essere ritirati dal 19 novembre e vanno riconsegnati entro il 14 dicembre rivolgendosi allo Sportello del Settore Politiche Sociali, in piazza Municipio 9 lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 12 e mercoledì dalle 14 alle 16.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore