/ Salute

Salute | martedì 25 settembre 2018, 16:22

"Potenziamento in vista per il servizio di logopedia dell'Asl"

LA REGIONE PROMETTE INVESTIMENTI, MA NEGA I LUNGHI TEMPI DI ATTESA DENUNCIATI DAL PARLAMENTARE PAOLO TIRAMANI

"Potenziamento in vista per il servizio di logopedia dell'Asl"

Rafforzamento in vista per il servizio di logopedia dell'Asl di Vercelli. Lo annuncia l'assessorato regionale alla Sanità, rispondendo a un'interrogazione, nell'ambito delle iniziative volte alla riduzione delle liste d'attesa.

"È già in corso la procedura per l'assunzione di nuovo personale - precisa l'assessore Antonio Saitta - per potenziare anche le ore di assistenza e rispondere al meglio alle sempre crescenti esigenze terapeutiche, aumentando l'offerta di servizi alle famiglie e ai piccoli pazienti".

Il problema dei tempi di presa in carico da parte del servizio di logopedia era stato sollevato, nei mesi scorsi, dal parlamentare della Lega Paolo Tiramani che aveva rilevato come occorressero due anni per la presa in carico dei piccoli pazienti.

leggi anche: DUE ANNI DI ATTESA PER LA PRESA IN CARICO A LOGOPEDIA

Secondo la Regione, invece, "Già adesso la presa in carico avviene in base al livello di gravità, attraverso un percorso che prevede una valutazione da parte di tre professionisti. È infatti il pediatra di libera scelta a valutare l’eventuale necessità di una visita da parte del neuropsichiatra infantile. Questa visita non ha lista d’attesa e viene effettuata al massimo nell’arco di 15 giorni. È quindi il neuropsichiatria infantile a dover fare la diagnosi, definendo il livello di gravità e prescrivendo l’eventuale valutazione del logopedista. In sostanza - prosegue la nota della Regione - nessun bambino che ha necessità di un trattamento tempestivo resta a lungo in lista d'attesa. Oltretutto, grazie al progetto regionale autismo, già dallo scorso anno presso l’Asl di Vercelli è attiva una logopedista dedicata ai bambini con tale patologia, il cui percorso di cura avviene direttamente, senza alcun passaggio dal Cup".

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore