/ Cronaca

Cronaca | venerdì 21 settembre 2018, 21:02

Addio a Piero Viazzo, manager con la Pro nel cuore

DIRIGENTE ALLA RISO GALLO E PUNTO DI RIFERIMENTO DELLA RISERIA DI CROVA, AVEVA FATTO TANTO PER LA SQUADRA CITTADINA

Addio a Piero Viazzo, manager con la Pro nel cuore

Il mondo dell'imprenditoria e dello sport dicono addio a Piero Viazzo, manager del settore risicolo e grande appassionato e sostenitore della Pro Vercelli. Aveva appena compiuto 91 anni.

Al suo nome è legata l'attività di dirignte alla “Riso Gallo” di Robbio, e poi alla “Riseria Viazzo” di Crova, per la quale era stato un vero e proprio punto di riferimento.

In ambito sportivo, pur restando dietro le quinte, è stato un per anni un riferimento per la Pro Vercelli: legatissimo soprattutto alla gestione di Giuseppe Celoria (del quale era anche amico, così come era legato a Gian Battista Eusebione e a Nando Lombardi), non si è mai tirato indientro quando c'è stato da intervenire per sostenere la squadra. Lo aveva fatto anche nei primi anni 2000 divenendo parte attiva del Comitato Salva Pro che tragettò le Bianche casacche in un uno dei momenti più difficili della storia recente.

Era una persona gioviale, pronto a scambiare due parole sul calcio e sulla Pro con chi incontrava al bar Garibaldi o al vecchio bar Borsa, e, da bravo manager, sapeva restare, anche in ambito sportivo, con i piedi per terra, puntanto a obiettivi raggiungibili.

Vedovo da anni, lascia le figlie Paola e Donata, sposata con il campione di hockey Jimmy Trussell.

I funerali di Viazzo saranno celebrati lunedì alle 11,30 nella chiesa di San Salvatore dove domenica, alle 17, sarà recitato il rosario.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore