/ Cronaca

Cronaca | giovedì 20 settembre 2018, 16:24

La serata in discoteca finisce con uno scippo

BRUTTA AVVENTURA PER UN VERCELLESE: IL LADRO HA APPENA 15 ANNI

La serata in discoteca finisce con uno scippo

Appena quindicenne ma già noto alle forze dell'ordine per vicende penali legate a reati contro il patrimonio e la persona. E la carriera di questo giovanissimo delinquente si è arricchita, nei giorni scorsi, di un nuovo capitolo: i carabinieri di Livorno Ferraris, infatti, lo hanno denunciato per furto con strappo

Il protagonista di questa brutta pagina di delinquenza minorile è un giovanissimo egiziano residente a Torino.
Il 12 agosto, un 19enne di Bianzè aveva denunciato ai carabinieri di essere stato vittima del furto della catenina a Torino, dove aveva trascorso una serata con amici in una discoteca del quartiere di San Salvario. La brutta avventura del giovane è avvenuta all’uscita del locale, intorno alle 2 della notte di domenica, quando insieme ad alcuni amici si era soffermato a chiacchierare prima di riprendere la strada di casa.

Il gruppo di ragazzi era stato avvicinato da alcuni giovanissimi che si erano loro rivolti con la banale scusa di chiedere una sigaretta. Improvvisamente uno dei ragazzi, con un gesto fulmineo allungava un braccio verso il collo del 19enne e agguantato la sua catenina d’oro, strappandogliela dal collo e dandosi alla fuga a gambe levate per le vie circostanti insieme ai suoi amici.

Gli accertamenti dei carabinieri di Livorno hanno però consentito di identificare il 15enne, riconosciuto dalla vittima in sede di individuazione fotografica, e di denunciarlo all'autorità.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore