/ Cronaca

Cronaca | mercoledì 12 settembre 2018, 16:44

In tanti per Antonello, straziante addio al ciclista ucciso

AL BILLIEMME I FUNERALI DI BESSI - FOTO

In un clima di grande sgomento, i genitori, gli amici e tanti clienti hanno dato l'addio ad Antonello Bessi, il ciclista di 57 anni assassinato martedì 4 settembre nel suo garage - laboratorio di via Walter Manzone al rione Canadà. Nella chiesa dei frati del Billiemme c'è uno spaccato di tutta Vercelli: gente giovane e meno giovane, persone di tutti i rioni che conoscevano e apprezzavano l'attività del "ciclista di via Paggi" (dove per tanti anni Bessi aveva avuto il laboratorio.

Distrutti dal dolore gli anziani genitori, Giuseppe ed Ester che gli amici hanno dovuto sorreggere in aluni momenti della dolorosa cerimonia.

Oltre al dolore per la morte di una persona ancora giovane e molto nota in città, è l'interrogativo sul chi sia l'autore di un delitto tanto efferato a serpeggiare tra i banchi. Un omicidio, al momento, senza colpevole e senza movente: elementi che hanno contribuito a rendere quasi palpabile l'angoscia dei presenti.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore