/ Spettacoli

Spettacoli | 25 agosto 2018, 10:51

Torna "CinemadaMare" e Vercelli si trasforma in un set

FINO AL 2 SETTEMBRE UN CENTINAIO DI GIOVANI ASPIRANTI REGISTI GIRERANNO I LORO CORTOMETRAGGI IN CITTA'

La città diventa un set con i giovani registi di CinemadaMare

La città diventa un set con i giovani registi di CinemadaMare

Torna in città la carovana di CinemadaMare, con un centinaio di aspiranti registi che avranno la possibilità di utilizzare Vercelli come un set per girare cortometraggi.

Fino al 2 settembre un centinaio di giovani provenienti da circa 50 Paesi saranno al lavoro per produrre cortometraggi ambientati a Vercelli che verranno poi proposti al pubblico durante la serata finale.

L'arrivo del gruppo è previsto per sabato 25 agosto, mentre lunedì mattina, in Comune ci sarà la presentazione ufficiale nel corso di una conferenza stampa alla presenza del sindaco Maura Forte e del coordinatore Franco Rina.

A corredo della manifestazione ci sono workshop e masterclass aperti a tutti: tra i protagonisti Ernesto Mahieux, attore di cinema e teatro, parlerà di tecniche di recitazione grazie alle sue esperienze cinematografiche e teatrali;  Bartolomeo Corsini, direttore della sede lombarda del Centro sperimentale di cinematografia di "Nuovi modelli di formazione per un cinema nuovo" e Armando Maria Trotta, docente di sceneggiatura, terrà un workshop sul tema.

Si spostano nel cortile di San Pietro Martire, invece, le serate di proiezione, tutte aperte al pubblico in maniera gratuita (CLICCA SULLA FOTO PER IL PROGRAMMA).

La tappa di Vercelli si concluderà il 2 settembre, poi la carovana partirà alla volta di Venezia per la conclusione della manifestazione nel corso della Mostra internazionale del Cinema.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore