/ Attualità

Attualità | 19 agosto 2018, 21:09

Piante invase da larve pelose: Ifantria o processionaria?

MOLTE SEGNALAZIONI, DA VARIE ZONE DELLA CITTA'. ECCO LE CARATTERISTICHE CHE DISTINGUONO LE DUE SPECIE DI LEPIDOTTERI

Piante invase da larve pelose: Ifantria o processionaria?

Le segnalazioni si rincorrono da una parte all'altra di Vercelli: moltissimi parchi e zone verdi sono infestati, in questo periodo, da brutti e sospetti bruchi pelosi.

La segnalazione più recente è di oggi e arriva dalla zona di corso Rigola (cui si riferisce la fotografia): dove tutte le piante sono piene di larve che sembrano quelle della proccessionaria.

Molto probabilmente, però, vista anche la stagione (le larve della processionaria si presentano in primavera), si tratta di Hyphantria cunea, brutta da vedere e molto simile alla processionaria, ma non pericolosa (le infestazioni da Hyphantria avvengono proprio tra agosto e inizio settembre). Diversamente dalla processionaria che attacca le conifere, l'Hyphantra attacca le latifoglie, soprattutto gelsi, platani, tigli e noci e, soprattutto, non è pericolosa né per gli esseri umani né per gli animali domestici.

QUI UN LINK PER CAPIRE LA DIFFERENZA TRA PROCESSIONARIA E HYPHANTRIA

In ogni caso, fare attenzione non guasta mai: trovarsi una di queste larve sulla testa o su un braccio mentre si passeggia o si pedala per corso Rigola, effettivamente potrebbe non essere particolarmente piacevole...

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore