/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | giovedì 09 agosto 2018, 17:15

"Aiuto, mi hanno gettato a terra e rapinato"

NEI GUAI UNA DONNA DI 45 ANNI: SI ERA INVENTATA TUTTO

"Aiuto, mi hanno gettato a terra e rapinato"

Si è presentata al pronto soccorso dell’ospedale di Borgosesia affermando di essere stata vittima di una rapina da parte di due giovani che, strattonandola e gettandola a terra, si erano impossessati dei generi alimentari che aveva appena acquistato in un supermercato della frazione Doccio di Quarona.

Ha subito fatto scattare l'allarme l'episodio raccontato nei giorni scorsi da una donna al personale sanitario del nosocomio valsesiano. Solo che era tutto inventato.

I carabinieri, allertati per un atto di violenza insolito, si sono subito messi al lavoro e raccogliendo dichiarazioni testimoniali e analizzando i fotogrammi degli impianti di video sorveglianza dell’esercizio commerciale, hanno raccolto inconfutabili elementi a carico della donna che aveva inspiegabilmente inventato la rapina.

Al termine delle indagini i carabinieri di Borgosesia, in collaborazione con i colleghi dell’Aliquota Operativa, hanno così denunciato in stato di libertà T.C., 45enne residente a Varallo, gravata da pregiudizi per reati in materia di stupefacenti, per simulazione di reato.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore