/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | venerdì 03 agosto 2018, 09:29

Gomma a terra, derubato mentre la ripara

BRUTTA AVVENTURA FUORI DA UN SUPERMERCATO

E' uscito da un supermercato, ha appoggiato sul sedile posteriore il borsello nel quale erano riposti documenti, portafoglio, ricette mediche, chiavi dell'abitazione ed è salito in auto per far rientro a casa. Dopo pochi metri si è accorto di avere una gomma a terra, bucata. Così accosta, scende dall'auto per controllare il danno e poi si dirige da una gommista. E' a quel punto, quando arriva in officina, che si è accorto che, dal sedile, era sparito il borsello. E così la vittima di questa brutta avventura, un trinese che si era recato a Chivasso per sbrigare alcune commissioni, ha capito di essere stato vittima di un furto. Qualcuno, approfittando del suo momento di sorpresa per la gomma bucata e della necessità di vedere subito cosa fosse capitato, aveva apero lo sportello posteriore dell'auto e si era impadronito del borsello. Una tecnica purtroppo collaudata e che ha poi costretto lo sfortunato trinese a cambiare d'urgenza - oltre alla gomma dell'auto - anche le serrature di casa, visto che nel borsello c'erano tutti i documenti. Un episodio, che i familiari della vittima hanno deciso di condividere perché chiunque può essere esposto a questo stratagemma e al rischio di furto. E, purtroppo, c'è solo un modo per difendersi: ricordarsi di chiudere sempre le portiere dell'auto, anche se ci si allontana solo per qualche istante.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore