/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 18 luglio 2018, 13:50

Nobile, Germano, Mammarella, serie B o serie C?

CONFERENZA STAMPA DI VITO GRIECO

Nobile, Germano, Mammarella, serie B o serie C?

Tra 11 giorni la prima partita di Coppa Italia. Il 29 agosto insomma si avvicina e la rosa della Pro Vercelli è più grigia che rosa, nel senso che non si sa chi resta né chi andrà.

Germano e Mammarella? Grieco spera si fermino «ma è la società che deve decidere».

E c'è un clima d'attesa che non aiuta.

«Da terzi sembra che siamo diventati quinti nei ripescaggio. B o C? Per ora dobbiamo pensare all'immediato, all'amichevole di sabato con l'Empoli. E comunque, se sarà serie C vorrà dire affrontare un campionato caratterizzato dalla cattiveria agonistica».

Intanto sono sono partiti Grossi e Secondo, giocheranno nel Gozzano. Altri giovani della Primavera si sono aggregati.

Il portiere Nobile?

«Si parte da zero, ma questo vale per tutti; lui purtroppo l'anno scorso (tra le prime partite con la maglia della Pro e la panchina a Fano) ha perso un anno».

«Spero di avere una rosa al 70 – 80 per cento a partire dal 31, da quando cioè andremo in ritiro. Da quel momento ci vorrà ancora un mese, ma dobbiamo adattarci» dice il tecnico.

rb

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore