/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | mercoledì 11 luglio 2018, 12:23

Una Pro Vercelli che arrivi ai Play off per la B

VARINI AL LAVORO: 5 USCITE, DA RISOLVERE IL DILEMMA "O MORRA O POLIDORI", ESTERNI ALTI E BASSI DA ACQUISTARE - E GERMANO?

«Allestiremo una squadra con l'obiettivo di centrare i play off. Punteremo sui giovani che Grieco conosce già bene, e, accanto a loro, ci saranno giocatori d'esperienza. Da Silva sarà uno di questi. Germano? Ha disputato un grande campionato l'anno scorso, se ci saranno delle richieste importanti partirà, altrimenti sarà lui la bandiera della Pro Vercelli 2018-2019».

Così Massimo Varini, il giorno del primo allenamento.

Alcibiade? Mammarella che sembrava interessare al Foggia?

«Per ora se ne sono andati in cinque: Pigliacelli, Castiglia, Altobelli, Jidayi e Bergamelli. Alcibiade e Mammarella potrebbero partire ma potrebbero anche restare».

Comi, Polidori, Morra e il giovane primavera Gerbi. La Pro Vercelli al momento ha quattro centravanti.

«Ne rimarranno due più il giovane Gerbi. Polidori ha richieste, qualcuno si è fatto avanti per Morra. Vedremo.»

Berra?

«Lo vorrebbe il Cittadella, ma la richiesta non ci è parsa all'altezza del valore del giocatore.»

Che interventi cercherete di fare, e quando?

«Servono degli esterni, cercheremo di fare in modo che la squadra sia quasi completata quando ad agosto ci sarà il ritiro a Cantalupa.»

S'intravede qualcosa, quindi: Nobile in porta, Berra e Alcibiade in difesa; Da Silva in mezzo al campo, Polidori e Comi davanti.

Qualche giovane, qualche acquisto. Poi le incognite: Mammarella, Germano, Gatto.

Remo Bassini

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore