/ Cronaca

Cronaca | 26 giugno 2018, 11:29

A processo i vandali del Pisu

NEI GUAI DUE GIOVANI ACCUSATI DI AVER IMBRATTATO L'EX 18

A processo i vandali del Pisu

Citazione in giudizio, davanti al Tribunale di Vercelli, per due giovani sospresi a imbrattare uno dei muri dell'ex 18. E, nei loro confronti, il Comune si costituirà parte civile, chiedendo dunque un risarcimento dei danni subìti.

"Il patrimonio comunale e in particolare gli edifici che fanno parte del complesso dell'Antico Ospedale - si legge in una delibera del Comune - dalla fine dei lavori di restauro sono stati oggetto di ripetuti imbrattamenti che, verosimilmente, potrebbero essere realizzati da minorenni e da giovani maggiorenni come nel caso in questione". A finire nei guai due persone che, utilizzando frammenti di mattone, hanno imbrattato con alcune scritte parte del complesso.

"La decisione di costitursi parte civile vuole anche rappresentare un monito per tutti coloro che si avvicinano in modo poco rispettoso alla cosa pubblica e, quindi, al patrimonio culturale e artistico della Città e, al tempo stesso, un sostegno alla cittadinanza che vorrebbe utilizzare i beni comunali in modo decoroso e civile", concludono dal Comune.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore