/ Cronaca

Cronaca | 24 giugno 2018, 09:43

In piena notte, insegue e aggredisce una donna

UN UOMO IN MANETTE CON L'ACCUSA DI VIOLENZA SESSUALE E LESIONI

In piena notte, insegue e aggredisce una donna

In piena notte, per una quindicina di chilometri, avrebbe seguito in auto una giovane donna, lampeggiandole con i fari, superandola per poi fermarsi a lato della strada e farla passare, fino ad arrivare a bloccarla, all'altezza di una rotonda. A quel punto avrebbe raggiunto l'auto della donna, aprendo lo sportello e iniziando a palpeggiarla. E mentre lei, in preda al panico, cercava di respingerlo chiamando aiuto e digitando al cellulare il 112, lui le avrebbe sferrato una gomitata causandole la frattura del setto nasale. 

E' una vicenda in parte ancora da chiarire quella avvenuta qualche notte fa in Valsesia, tra Borgosesia e Varallo. La donna, ferita e spaventata, è riuscita comunque a respingere l'aggressore e a fuggire, avvertendo i carabinieri. In ospedale le è stata diagnosticata la frattura del setto nasale, mentre le indagini, nel giro di poco, hanno portato all'individuazione di un uomo di Borgosesia, arrestato e messo a ai domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.

Le accuse, nei suoi confronti sono di violenza sessuale e lesioni. Lunedì sarà sottoposto ad interrogatorio e, se ritiene, potrà dare una propria versione dei fatti.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore