/ Notizie dal Piemonte

Che tempo fa

Cerca nel web

Notizie dal Piemonte | lunedì 18 giugno 2018, 10:41

Piemontese ucciso in Colombia insieme alla moglie

MISTERIOSA FINE DI UN IMPRENDITORE CANAVESANO, FREDDATO CON CINQUE COLPI DI FUCILE

Piemontese ucciso in Colombia insieme alla moglie

Roberto Gaiottino (44 anni), imprenditore edile di Barbania, nel Canavese, è stato freddato da cinque colpi di fucile, con la moglie Claudia Patricia Zabala Dominguez (36 anni), ieri sera, in Colombia. La coppia stava uscendo da un ristorante sull'Avenida Circunvalar de Pereira a Risaralda. Questo quanto riportato oggi dai quotidiani cartacei del torinese. 

La polizia colombiana ha escluso la rapina.

Secondo gli investigatori, si sarebbe trattato di un vero e proprio agguato ai danni della coppia. L'amico che era con loro è rimasto illeso. 

La donna viveva nel Canavese da circa quindici anni. Gaiottino appartiene a una famiglia di imprenditori, e da tempo aveva esteso gli interessi della sua azienda, la Mivilla, anche in Colombia. 

Le indagini proseguiranno seguendo questa pista.

dal nostro corrispondente a Torino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore