/ Gattinara-Valsesia

Gattinara-Valsesia | giovedì 14 giugno 2018, 18:59

"La vita è stata dura": l'addio straziante dei due amici

TROVATO UN BIGLIETTO DI ADDIO A BORDO DELL'AUTO IN CUI UN UOMO E UNA DONNA SI SONO SUICIDATI

Hanno deciso di chiudere insieme le proprie esistenze. Esistenze difficili, segnate da tanti problemi che, alla fine, sono diventati troppo pesanti da sopportare. L'uomo e la donna che sono stati trovati morti all'interno di un'auto nella campagna tra Masserano e Brusnengo, avevano lasciato un biglietto di addio, prima di farla finita. «La vita è stata dura, non è stata generosa con noi». Un messaggio straziante quello trovato dai carabinieri di Masserano che, mercoledì mattina, hanno svolto gli accertamenti dopo il ritrovamento dell'auto sulla quale un 41enne di Villa del Bosco, e una 34enne di Sagliano Micca, si erano tolti la vita.

leggi anche: DOPPIO SUICIDIO TRA LE RISAIE

I due amici avevano deciso di farla finita e hanno collegato il tubo di scappamento con l'abitacolo della vettura, sigillando poi i vetri. 

In quella strada tra le risaie, tra Brusnengo e Rovasenda erano sicuri di poter portare a termine il proprio progetto senza essere salvati da nessuno, come in effetti è stato.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore