/ Cronaca

Cronaca | giovedì 14 giugno 2018, 10:24

Guidava con la revisione dell'auto falsificata

NEI GUAI UNA DONNA DI 43 ANNI

Guidava con la revisione dell'auto falsificata

Una donna di 43 anni di origine rumena, L.P., di origine rumena, è stata denunciata dai carabinieri di Crescentino perché ritenuta responsabile di falsità materiale commessa dal privato e uso di atto falso.
Alle 18 di venerdì, i carabinieri hanno controllato la donna mentre era alla guida della propria Toyota in Crescentino, lungo la S.P. 31 bis. I documenti, però, hanno subito attirato l’attenzione dei militari che rilevavano alcune “stranezze” a carico del tagliando attestante la revisione dell’auto, che riportava la scadenza di validità per l’agosto 2019.
Gli immediati approfondimenti hanno consentito di accertare che il tagliando era stato contraffatto. Pertanto, il libretto di circolazione è stato sequestrato e la donna è stata deferita in stato di libertà all’autorità Giudiziaria vercellese per falsità materiale commessa dal privato e uso di atto falso.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore