/ Spettacoli

Spettacoli | martedì 12 giugno 2018, 09:14

"Bevo al mio Amore": Romeo e Giulietta nel cortile di Casa Alciati

DOPPIO APPUNTAMENTO PROPOSTO DALL'OFFICINA DEGLI ANACOLETI

"Bevo al mio Amore!", lettura ispirata a Romeo e Giulietta, è lo spettacolo che l'Officina degli Anacoleti mette in scena domenica, alle 18,30 e alle 21, nel cortile di Casa Alciati, al museo Leone.

“Giulietta è il Sole! Sorgi, o bell'astro e spegni l'invidiosa luna perchè tu, sei molto più vaga di Lei....” Prendete due parti di fuoco d'amore purissimo e una di ghiaccio d'amore sacrificato e offeso. Aggiungete la luce del tramonto nel più bel cortile della città di Vercelli, quello di Casa Alciati. Fate miscelare con forza dal Gran Bardo William Shakespeare e guarnite con calici di vino fresco e le serenate di Dire Straits e Lou Reed. Grazia, freschezza e commozione per la parola sapiente dell'antica tragedia scenderanno sugli spettatori di questa lettura in pubblico del “Romeo e Giulietta” che Alice Monetti, Nicola Robutti e Alessandro Castigliano proporranno domenica 17 giugno 2018 in due repliche una alle ore 18.30 e una alle ore 21 nel chiostro di Casa Alciati, storica sede del Museo Leone di Vercelli per un’ambientazione pienamente “rinascimentale” che ci ripoterà ai tempi dei due amanti di Verona.
Il Museo Leone di Vercelli e Officina Anacoleti hanno organizzato questo evento, che si terrà anche in caso di maltempo, per il quale è consigliata la prenotazione chiamando i seguenti numeri: 0161 253204 oppure 348 3272584.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore