/ Economia

Economia | 12 giugno 2018, 00:22

Polioli chiude. A rischio 72 posti di lavoro

LA COMUNICAZIONI A RSU E SINDACATI

Polioli chiude. A rischio 72 posti di lavoro

Il gruppo svedese Perstorp, che meno di un anno fa aveva acquistato lo stabilimento vercellese della Polioli, la Polialcoli Srl e i suoi oltre 70 addetti, ha annunciato la chiusura dell'impianto. La comunicazione è stata data a sindacati e Rsu che, martedì mattina, hanno conovcato un'assemblea dei lavoratori. E, con un post su Facebook, GianLuigi Guasco della Uil ha diffuso la notizia.

Il timore dei sindacati è che, dietro alla decisione, si celi l'intenzione di rilocazzare all'estero l'impianto produttivo, come sta avvenendo per vari altri settori industriali.

Da anni in difficoltà, la Polioli aveva ceduto il ramo Polialcoli solo un anno fa dal gruppo svedese Perstorp, con sede a Castellanza, nel varesotto, che aveva acquisito, in particolare, la tecnologia relativa a TMP (trimetilolpropano), TMPDE (trimetilolpropano diallliletere) e neopentiglicole.

leggi anche: POLIOLI VENDE L'IMPIANTO VERCELLESE

Una tegola per i lavoratori e le famiglie e, in generale, per la situazione occupazionale della città che deve fare i conti con gli anni di crisi ancora lontani dall'essere superati.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore