/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | venerdì 08 giugno 2018, 09:35

Qualcuno si è fatto avanti per acquisire la Pro Vercelli

CI SARA' UN INCONTRO IN COMUNE IL 14 - MA NON SAREBBE MEGLIO CONTINUARE CON SECONDO?

Qualcuno, dunque, è interessato ad acquisire la Pro Vercelli.

La notizia è certa, ma è avvolta da tante, troppe incertezze.

Si sa solo che una cordata o un imprenditore si è fatto avanti col sindaco di Vercelli, Maura Forte. Che aveva fissato un incontro con Massimo Secondo per il 5 giugno. Ma l'incontro – e non si sa perché – è saltato, ed è stato rinviato al 14 giugno in Comune.

Non si sa altro.

Non si sa perché è saltato il primo incontro.

Non si sa chi si è fatto avanti e, di conseguenza, se si tratta di imprenditoria locale (difficile, molto difficile) o di chissà dove.

Che arrivi il grande imprenditore pronto a cacciare fuori tanti soldi così da allestire una squadra competitiva per una pronta risalita della squadra in B è il sogno di qualcuno, ma è un sogno e basta.

E poi girano tante voci, ma son solo voci: come quella di un ritorno di Prunelli.

Ci può essere un'altra prospettiva: che senza spendere troppo, e con Secondo ancora alla guida della società, la nuova Pro Vercelli – magari cedendo solo qualche giocatore come Pigliacelli, Castiglia, Vajushi – disputi un buon campionato e magari arrivi ai play off o addirittura alla promozione in B.
Potrebbero bastare i giovani della Primavera, qualche acquisto mirato (un portiere), qualche pedina dell'attuale rosa: Berra, Germano, Polidori, Gatto.
Così da ritrovare l'entuasiasmo perduto. 

Vediamo cosa capita nei prossimi giorni. Attendnendo anche notizie da Bari, Foggia eccetera.


rb

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore