/ Sport

Sport | 27 maggio 2018, 21:49

Memorial Remigio Bellini: i verdetti

GIORNATA DI SPORT DEDICATA AI PIU' GIOVANI

Memorial Remigio Bellini: i verdetti

La formazione Esordienti misti del BorgoVercelli ha vinto il secondo “Memorial Remigio Bellini” di calcio, che si è svolto oggi sul campo di via Oberdan, con l’organizzazione del Castigliano. La formazione di BorgoVercelli ha superato, nell’ordine, la Libertas Robbio, la Virtus Vercelli, la Pro Vercelli femminile e il Castigliano. Tutte e cinque le squadre si sono affrontare tra di loro con la classica formula del girone all’italiana e il BorgoVercelli ha prevalso con 9 punti, un solo in più della formazione di Robbio.

Al termine del torneo, si sono svolte le premiazioni. Il Trofeo alla squadra vincente, il BorgoVercelli, appunto il “Remigio Bellini”, è stato consegnato dalla figlia Barbara, mentre il neo presidente del Castigliano Mauro Orsan (che ha sostituito Emanuele Caradonna, di recente nominato assessore) ha consegnato quello del secondo posto alla Libertas Robbio. Due sponsor, Massimo Zucconelli e Francesco Gallone, hanno consegnato i trofei alla terza e quarta classificata (Virtus e Pro Vercelli femminile), mentre l’assessore Caradonna ha premiato il Castigliano.

Quindi, i premi individuali: miglior portiere all’estremo difensore del Robbio Federico Nebuloni. Medaglie offerte dalla presidente del Coni provinciale Laura Musazzo, ai due bomber della competizione (con tre gol a testa): Giuseppe Rossi, della Virtus Vercelli, e Sara Cosentino della Pro femminile. Premio all’ala più estrosa (la caratteristica peculiare di Bellini) a Lorenzo Scuteri del Castigliano. A tutte le premiazioni hanno presentato ex calciatori della Pro che avevano giocato con Bellini, dopo il suo ritorno a Vercelli nel 1962: Michele Bottero, Giandomenico Donis, Antonio Greppi e Mario Mischiatti.

Alle ragazze della Pro sono stati consegnati omaggi messi a disposizione dalla ditta “Glamour”.

Perfetta l’organizzazione.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore