/ Cronaca

Cronaca | 25 maggio 2018, 19:20

Korczak: due condanne e un'assoluzione

SUL BANCO DEGLI IMPUTATI TRE MAESTRE DELLA SCUOLA MATERNA

Korczak: due condanne e un'assoluzione

La sentenza del gup Giovanni Campese arriva poco dopo le 20, dopo circa un'ora e mezza di camera di consiglio: le maestre Maria Teresa Donà e Carmelina Capalbio sono state riconosciute colpevoli di maltrattamenti e condannate a 2 anni e 4 mesi di carcere. Assolte entrambe, invece, dall'accusa di sequestro di persone e di abbandono di minore. Nei loro confronti, il pubblico ministero Davide Pretti aveva chiesto due condanne a 3 anni e 6 mesi di carcere.

Assolta Ida Rosato, ex fiduciaria della Korczak, che era accusata di favoreggiamento.

In aula ci sono Donà, assistita dagli avvocati Lorenzo Tosone e Marta Perazzo, e Capalbo, con gli avvocati Anna Binelli e Martina Rinolfi.

Assente invece, Ida Rosato, rappresentata dal legale Alessandro Brustia.

All'udienza, durata oltre sei ore, c'è anche un gruppo di genitori che si sono costituiti parte civile, seguiti da vari legali vercellesi e non. Per le parti civili il giudice ha stabilito di procedere alla liquidazione del danno in separata sede, fissando per ciascun bambino provvisionali variabili tra i 2mila 500 e i 6mila euro.

(notizia in aggiornamento)

fr

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore