/ Cronaca

Cronaca | 22 maggio 2018, 09:03

Indagini sull'incidente in corso Salamano - AGGIORNAMENTO

INTANTO PIETRO PRESTI RESTA RICOVERATO ALL'OSPEDALE MAGGIORE DI NOVARA

L'incidente è avvenuto lunedì, davanti al cimitero

L'incidente è avvenuto lunedì, davanti al cimitero

Resta ricoverato all'ospedale di Novara, Pietro Presti, il commerciante di 64 anni colpito, nella mattinata di lunedì, dal portellone di un mezzo pesante in transito nella in corso Salamano, davanti al cimitero. Non sarebbe in pericolo di vita, ma i medici ancora non hanno sciolto la prognosi legata alla tremenda botta ricevuta in testa.

leggi anche: COLPITO IN TESTA DAL PORTELLONE DI UN CAMION

Intanto sulla vicenda trapelano i primi particolari legati agli accertamenti svolti dallo Spresal. La parte del rimorchio da ci si è staccato il portellone sarebbe risultata deteriorata e non ci sarebbe il documento di circolazione del rimorchio da cui si è staccato il portellone. Anomalie sarebbero emerse anche in relazione all'assicurazione dell'insieme dei due mezzi. Gli accertamenti, comunque, continuano.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore