/ Cronaca

Cronaca | 20 maggio 2018, 11:19

Degenera la festa dei coscritti: alcol, atti vandaici e denunce - le foto

INGENTI I DANNI ALL'ARREDO URBANO

Degenera la festa dei coscritti: alcol, atti vandaici e denunce - le foto

Una panchina spaccata, fioriere rovesciate a terra, cestini dei rifiuti divelti, un tabellone in legno completamente distrutto. E' finita nel peggiore dei modi, con tanto di denuncia ai carabinieri, la festa dei coscritti del 2000 di Cigliano. All'indomani della prima serata del raduno, che tradizionalmente richiama molti giovani in paese, l'amministrazione comunale del paese pubblica un post amareggiato e corredato da foto più che esplicative dell'accaduto.
"Ieri sera c'è stata la prima serata della festa dei coscritti 2000 - si legge nella testimonianza dell'amministrazione - un momento di festa, condivisione, divertimento. Peccato dover verificare che chi partecipa alla festa non trovi di meglio da fare che bere in modo esagerato (sono state sequestrate un centinaio di bottiglie di alcoolici) e fare atti vandalici per distruggere luoghi del paese. L'Amministrazione comunale fa grandi sacrifici per permettere ai ragazzi di Cigliano di festeggiare nel proprio paese la loro maggior età. Sappiamo che arriva molta gente da fuori e chiediamo ai neodiciottenni di dimostrare la loro maturità portando un messaggio di responsabilità a tutti i ragazzi partecipanti alla festa".
Il Comune di Cigliano ha presentato una denuncia contro ignoti "perchè i danni che sono stati fatti riguardano tutti noi come cittadini" è la conclusione.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore