/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | giovedì 17 maggio 2018, 15:48

A Cittadella con 7 Primavera. Grieco: Ma daremo battaglia

GIOCHIAMO CON LA MAGLIA DELLA PRO, GIOCHIAMO UNA PARTITA DI B: GLI STIMOLI NON DEVONO MANCARE, DICE IL TECNICO

«Questa settimana è stata ancora più dura della scorsa, quando la matematica ci lasciava ancora un barlume di speranza. Adesso dobbiamo andare a Cittadella comunque a “battagliare”. Ci sono due motivi per farlo: giochiamo con la maglia della Pro Vercelli, giochiamo una partita che è di serie B».

Seconda e ultima conferenze prepartita nel campionato cadetto di Vito Grieco.

La speranza di tutti è che il tecnico alleni la Pro Vercelli il prossimo anno e che la riporti nella serie cadetta.

E la partita di venerdì assume ha il connotato della partita d'addio, ma anche quello della nuova Pro che sta nascendo: a parte Mammarella (che potrebbe far parte del nuovo progetto) sono parecchi i “senatori” o i giocatori importanti a non essere stati convocati.

Non ci sarà Vives, non ci sarà Castiglia, non ci sarà Bergamelli.

Alcuni sono stati esclusi per scelta tecnica, altri (come Ivan) non partono perché infortunati. Ma la maggior parte degli esclusi per scelta tecnica si sa, ormai, che giocheranno da altre parti. Paghera, per esempio; o Alex, Marcone e Rovini, che torneranno, rispettivamente, alla Salernitana, al Trapani e all'Udinese.

Nella comitiva, però, ci sono giocatori che, presumibilmente, il prossimo anno cambieranno casacca. Gente come Kanoute e Bifulco, per esempio. Vuol dire che Grieco, in ogni caso, vuole schierare una squadra che combatta.

«Porto con me sette primavera» dice.

Qualcuno esordirà?

«Non ho ancora deciso, la formazione, in ogni caso, non è mio costume renderla nota prima che si giochi. E neanche il modulo».

Difesa a quattro?

«Difesa a quattro».

Come ha trovato il gruppo?

«Sarei presuntuoso se dovessi rispondere. Sono scossi, la testa è... andata. Ma qualche riflessione la farò la prossima settimana».

Ecco i convocati.

(In neretto i giocatori della Primavera)

Portieri: Chiovenda, Gilardi, Pigliacelli.
Difensori: Alcibiade, Berra, Cortinovis, De Marino, Gozzi, Iezzi, Mammarella.

Centrocampisti: Bifulco, Da Silva, Gatto, Germano, Pugliese, Sangiorgi.

Attaccanti: Della Morte, Gerbi, Kanoute, Morra.

Remo Bassini

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore