/ Cronaca

Cronaca | giovedì 17 maggio 2018, 13:18

Di notte, in auto, con arnesi da scasso: tre giovani nei guai

TORNA L'ALLARME PER I FURTI NEI PAESI DELLA CINTURA DI VERCELLI. SERVIZI DI PREVENZIONE DEI CARABINIERI

I carabinieri di Casanova Elvo hanno denunciato tre cittadini stranieri 25enni, un ucraino e due albanesi residenti in provincia di Pavia, due dei quali gravati da vicende penali per reati contro la persona e il patrimonio, perché ritenuti responsabili, in concorso tra loro, di possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso e per porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere.
Alle 23,30 circa di martedì, a Villarboit, nel corso di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione dei furti in abitazione, i militari hanno sottoposto a controllo una Peugeot con targa francese, a bordo della quale si trovavano i tre stranieri. Nel corso della perquisizione del veicolo, i carabinieri hanno rinvenuto nell’abitacolo e contestualmente sequestrato svariati arnesi atti allo scasso e diverse lame per cutter. Inoltre, i due albanesi, privi di documenti di identità, sono stati sottoposti a ulteriori accertamenti a conclusione dei quali sono stati deferiti in stato di libertà per inosservanza della normativa sugli stranieri.
Infine, i tre 25enni, trovati senza giustificato motivo al di fuori del luogo di residenza e in prossimità di aree ove sono stati perpetrati furti, venivano proposti per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore