/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | giovedì 17 maggio 2018, 14:38

Nuovi primari al Sant'Andrea

DUE I DIRIGENTI DI STRUTTURA COMPLESSA E UNO DI STRUTTURA SEMPLICE CHE HANNO PRESO E STANNO PER PRENDERE SERVIZIO

Nuovi primari al Sant'Andrea

Conferenza stampa di presentezione, giovedì mattina, per i nuovi primari che hanno preso servizio al Sant'Andrea: si tratta di Carlo Olivieri e Giovanni Sguazzini Viscontini direttori di Anestesia Rianimazione e di Recupero e Rieducazione Funzionale dell’Asl di Vercelli e Mauro Brugnani, responsabile della struttura semplice di dietologia e nutrizione clinica.

“Si tratta di professionisti di grande valore – ha sottolineato il direttore generale dell’Asl VC Chiara Serpieri –  la loro competenza costituisce un valore aggiunto per la nostra azienda proprio perché alla base del percorso professionale e culturale di ognuno di loro vi è un bagaglio di conoscenze alimentato da esperienza condivise in luoghi diversi e avvalorato anche dall’apporto della ricerca e della produzione scientifica”.
 
Olivieri, 47 anni, ha già preso servizio alla guida della struttura complessa di Anestesia e Rianimazione: si è laureato in medicina e chirurgia all’Università degli Studi di Torino e ha poi conseguito la specializzazione in Anestesia e Rianimazione all’Università del Piemonte Orientale. Nel 2015 ha acquisito un master in medicina delle catastrofi presso la Vrje University of Brussels e Universitàdegli Studi del Piemonte Orientale. Prima di arrivare a Vercelli ha lavorato al San Giovanni Bosco di Torino e, dal 2004, al Maggiore della Carità di Novara. Oltre ad aver acquisito varie specializzazioni, svolge attività didattiche, all’Università del Piemonte Orientale.

Giovanni Sguazzini Viscontini è il nuovo direttore della struttura complessa Recupero e Rieducazione Funzionale e prenderà servizio a fine maggio. Si è laureato a Pavia e si è poi specializzato in fisioterapia e in idrologia medica. Proviene dall’Azienda Ospedaliera Universitaria Maggiore della Carità di Novara, dove dal gennaio 2002 ha diretto la struttura semplice "Unità Spinale" struttura di terzo livello ad alta specializzazione. Nel corso degli anni ha svolto su delega del direttore attività di coordinamento, collaborando alla direzione di tutta la S.C.D.U. Medicina Fisica e Riabilitativa. Riveste il ruolo di tutor per gli studenti del quinto anno che frequentano la facoltà di medicina e chirurgia dell’Università del Piemonte Orientale, realtà in cui svolge attivitàdidattica.

Anche Mauro Brugnani proviene dall’AOU Maggiore della carità di Novara e dal 16 aprile è responsabile della struttura semplice di dietologia e nutrizione clinica.
Specialista in Scienza dell’Alimentazione indirizzo dietetico, a Vercelli si occupa - in collaborazione con il personale medico dietistico della struttura - di gestione dell’obesità, malnutrizione oncologica, nutrizione artificiale domiciliare, consulenze dietologiche per pazienti ricoverati, visite dietologiche anche a domicilio per pazienti malnutriti e in nutrizione artificiale domiciliare.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore