/ Economia

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | martedì 15 maggio 2018, 14:56

"Licenziamento ritirato: una vittoria per tutti i lavoratori"

SVOLTA POSITIVA NELLA VICENDA DI ALEX VILLARBOITO

“Grande giorno oggi, la lotta paga, la Sacal ha ritirato il licenziamento di Alex Villarboito. Grazie a tutti per l'impegno e la solidarietà dimostrata in questi giorni, questa vittoria è di tutta la Fiom, di tutta la Cgil, il nostro impegno sulla sicurezza continua”. Con queste poche righe, pubblicate su Facebook, Ivan Terranova responsabile della Fiom Cgil Vercelli Valsesia dà l’annuncio della conclusione della vicenda che, da quasi due settimane, ha mobilitato lavoratori, sindacato e forze politiche. Alex Villarboito, operaio di lungo corso alla Sacal di Carisio, sindacalista e rappresentante dei lavoratori per la sicurezza era stato licenziato dopo alcune dichiarazioni seguite a un grave infortunio sul lavoro.
Per lui si erano mobilitati i sindacati con due grandi manifestazioni di solidarietà e comuni cittadini. La petizione ospitata da Infovercelli 24 per chiedere il suo reintegro aveva superato le 500 adesioni.

La decisione è maturara nel corso della riunione che si è svolta martedì mattina alla sede dell’API di Borgomanero, tra l’azienda Sacal, la Cgil Vercelli e Valsesia, la Fiom-Cgil Vercelli e Valsesia e API stessa.

Dopo un’ampia discussione sui temi della sicurezza in cui Sacal ha riobadito il massimo impegno e di aver fatto e di continuare a fare corposi investimenti - sforzo riconosciuto dal sindacato - le parti hanno concordato di trovare una soluzione condivisa. L’azienda ha preso atto delle precisazioni in relazione alle dichiarazioni di Villarboito e ha deciso di recedere dal licenziamento.

API Novara, Vco, Vercelli e Valsesia e la CGIL di Vercelli Valsesia hanno deciso di promuovere un percorso finalizzato alla sicurezza sui luoghi di lavoro per il quale si ritiene fondamentale il coinvolgimento di tutte le organizzazioni sindacali.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore