/ Economia

Economia | martedì 15 maggio 2018, 22:20

Grazie ai 500 che hanno firmato per Alex Villarboito

IL MESSAGGIO DI MARCO BAZZONI, PROMOTORE DELLA RACCOLTA FIRME

Un semplice operaio e un grande uomo, con il suo infaticabile lavoro di informazione, segnalazione e denuncia ha contribuito più di moltissimo 'professionisti' al miglioramento delle condizioni di sicurezza del lavoro in Italia.

La firma è I macchinisti delle Ferrovie dello Stato, Pistoia 5 giugno 2012.

Quello che avete letto è un estratto di un attestato che ha ricevuto Marco Bazzoni, metalmeccanico di Firenze che ha fatto il diavolo a quattro – contattando giornalisti e uomini politici – per dare visibilità alla raccolta di firme (da lui stesso promossa) per Alex Villarboito.

E oggi, Marco Bazzoni sul suo profilo facebook ha scritto queste parole (lo ringraziamo, perché si è ricordato di noi).

Sono davvero contento per il reintegro del delegato alla sicurezza sul lavoro Alex Villarboito, che era stato licenziato dalla Sacal Alluminio di Carisio 2 settimane fa , per aver parlato della scarsa sicurezza sul lavoro all'interno della sua azienda.

Alex e' un rappresentante dei lavoratori per la sicurezza e non responsabile come riportato da diversi mezzi d'informazione.

Ringrazio tutti quelli che si sono spesi per il reintegro di Alex, a cominciare dal sindacato e anche le centinaia di persone (500) che hanno aderito alla petizione per il suo reintegro da me promossa e rilanciata dal direttore di InfoVercelli24 Remo Bassini.https://www.facebook.com/bassiniremo?fref=mentions Hanno firmato operai, rls e rlst, impiegati segretari sindacali, scrittori, infermieri, avvocati, ferrovieri, giornalisti, commessi, medici del lavoro, insegnanti, politici, ecc.

La petizione ha avuto il merito di tenere viva l'attenzione sui mezzi d'informazione sul licenziamento di Alex e ha ricevuto adesioni da tutta l'Italia.

Mi pareva doveroso ricordarlo. Quello che contava era il reintegro di Alex, cosa che è avvenuta oggi.

Marco Bazzoni


redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore