/ Economia

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | mercoledì 09 maggio 2018, 10:46

100, poi 200, 400 per Alex, davanti alla Sacal

A FIANCO DELL'OPERAIO LICENZIATO - PROSEGUE LA RACCOLTA FIRME - VIDEOGALLERY

Più di 400 persone (ma alle 9,30 il segretario della Cgil Vercelli-Valsesia, Luca Quagliotti dice: "Ne stanno arrivando altre, da tutto il Piemonte) stanno manifestando, dalla prima mattina di mercoledì, davanti alla Sacal, per protestare contro il licenziamento di Alex Villarboito, sindacalista e Rls "messo alla porta" (letteralmente) dopo aver rilasciato alcune dichiarazioni relative alla sicurezza all'interno dello stabilimento di Carisio dove si era verificato un grave incidente sul lavoro.

La manifestazione è la prima di una serie di iniziative che la Cgil ha varato contro il provvedimento assunto dall'azienda.

Intanto anche su Infovercelli24, prosegue la raccolta delle firme - ideata da Marco Bazzoni e supportata da Infovercelli24 - a sostegno di Alex Villarboito. LEGGI QUI COME ADERIRE

Le firme, al momento, sono circa 400.Ieri ha firmato anche un operaio della Sacal. Il messaggio è chiaro: Io non ho paura, dice quella firma.

rb

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore