/ Politica

Politica | 25 aprile 2018, 15:41

Tricolore tagliato e adesivi appiccicati ovunque

ATTI VANDALICI A CIGLIANO NELLA NOTTE CHE PRECEDE LA FESTA DELLA LIBERAZIONE

Tricolore tagliato e adesivi appiccicati ovunque

Bandiera italiana tagliata e volantini di Casapound sparsi vunque. Il 25 Aprile di Cigliano si è aperto con l'amarezza di amministratori e promotori della giornata che hanno dovuto fronteggiare l'atto vandalico avvenuto in prossimità del monumento ai Caduti.

Immediata la nota di sdegno da parte del circolo del Pd del paese.

"Oggi, 25 aprile, Cigliano ha avuto un infelice risveglio - hanno scritto i militanti del Pd in un post su Facebook -. Alcuni vandali nella notte hanno pensato di poter rovinare le celebrazioni per la Festa della Liberazione imbrattando le vie e le piazze del paese con volantini di CasaPound e arrivando persino a tagliare la bandiera Italiana che sventolava al monumento dei Caduti. Il Circolo del Partito Democratico di Cigliano condanna fermamente quanto accaduto e ringrazia tutti i cittadini che questa mattina hanno collaborato a staccare parte degli adesivi con impegno e determinazione".

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore