/ Politica

Politica | 21 aprile 2018, 15:54

"Pisu, degrado crescente e inarrestabile"

INTERVENTO DI STECCO E LOCARNI (LEGA NORD): "COLPA DI PERSONE IRRISPETTOSE, MA ANCHE DI SCARSA PRESENZA DELL'AMMINISTRAZIONE"

"Pisu, degrado crescente e inarrestabile"

Riceviamo e pubblichiamo.

Si profila un lento ed inesorabile percorso di degrado in un’altra zona della città. Così dicendo si potrebbe pensare ad una zona periferica della nostra città, zona magari poco frequentata e con poca attenzione da parte dell’amministrazione ed invece dobbiamo assistere ad un lento ed inesorabile degrado del centro cittadino e nella fattispecie all’area del Pisu.

Tale percorso negativo seppur imputabile ad un’assenza di senso civico con relativa educazione, di molti fruitori dell’area sopracitata, non può esimere dalle proprie responsabilità la giunta Forte.

Ci domandiamo, a fronte dei ripetuti appelli di molti cittadini, cosa intenda proporre la giunta della signora Forte per porre un freno a questo percorso degradante di una zona della città che della stessa dovrebbe esserne un biglietto da visita. Abbiamo parlato con molti fruitori “normali” dell’area, i quali lamentano una crescente zona d’ombra, quasi franca, dove chi dell’educazione e del senso civico non ha le minime basi e che concretamente si lascia andare ad azioni di deturpazione dell’area.

Noi come aderenti al movimento della Lega, intendiamo nei prossimi giorni porre in essere delle azioni di sensibilizzazione per far si che tale area non diventi un’ulteriore vergogna per noi cittadini, ripetiamo, un’area che dovrebbe essere un salotto vista l’ubicazione della stessa e non uno svago per decerebrati cronici, almeno coloro che di averne cura sembra non ne abbiano intenzione, nonostante ne fruiscano della sistemazione definitiva dell’area.

Vorremmo in un futuro prossimo che tale area sia fruibile anche al calar del sole da molti cittadini e che costoro non si sentano in difficoltà oggettiva nel fruirne. Cittadini che come da noi visti, in molti casi, si organizzano in piccoli gruppi e si sostituiscono nel tenere tale area pulita per poterne fruire in modo decoroso. Noi proprio a questi cittadini dobbiamo renderne conto e chi ha un senso civico non può che sottolineare che tale area vada curata, protetta e resa un reale e concreto biglietto da visita.

 

Alessandro Stecco, Gian Carlo Locarni (Lega Nord, Vercelli)

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore