/ Spettacoli

Spettacoli | venerdì 20 aprile 2018, 12:27

Quando il teatro è FestArte

COSTANZANA, CON L'INVETRIATA, SABATO PARTE LA RASSEGNA ORGANIZZATA DA LAQUARTAPARETE

Quando il teatro è FestArte

Sabato 21 aprile. Costanzana. Al Teatro parrocchiale parte la rassegna FestArte organizzata dall'associazione LaQuartaParete.

Il Laboratorio teatro Atlantide di Biella proporrà L'invetriata, commedia brillante di Ferdinando Crini (psichiatra con la passione per la drammaturdia, scomparso a ottobre 2017). è un lavoro di estremo interesse L'invetriata: il testo ottenne il secondo posto al premio internazionale «Salvatore Quasimodo».

Si tratta del primo appuntamento: la stagione si snoderà, poi, con altre quattro proposte teatrali. L'ultima, Umanità assortite, verrà rappresentata sabato 26 maggio. Costanzana, insomma, grazie all'associazione LaQuartaParete si propone come un centro decisamente fertile e interessante per il teatro.

L'associazione LaQuartaParete è comunque giovane, nasce infatti nel 2015, ma al suo attivo diverse attività: conferenze, letture teatrali, mostre. Interessantitmo il progetto “Nonno mi leggi una fiaba?”. La compagnia, che ha lo stesso nome dell'associazione, ha calcato il palcoscenico con tre proposte: Verità e finzione  (una rivisitazione del testo “Pinocchio” di Collodi); quindi con Pietroburgo e dintorni (liberamente tratto da racconti vari di Dostoevskij) e con il lavoro “Umanità assortite” che, appunto, vedremo il 26 maggio.

L'ingresso agli spettacoli della rassegna è ad offerta. L'inizio è alle ore 21.

rb

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore