/ Cronaca

Cronaca | 19 aprile 2018, 11:13

Trova una carta di credito e fa shopping a spese del proprietario

IN MANETTE UN UOMO DI 32 ANNI

Trova una carta di credito e fa shopping a spese del proprietario

Trova una carta di credito e pensa bene di servirsene per fare il pieno all'auto e un po' di acquisti online. Ma la cuccagna dura poco, per un uomo di Santhià, V.B., 32enne, già noto per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti. Nei giorni scorsi i carabinieri della stazione cittadino lo hanno arrestato dando esecuzione a un provvedimento coercitivo emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vercelli, per indebito utilizzo di carte di credito.

L’uomo era già stato denunciato all’autorità giudiziari nel gennaio 2016 dagli stessi militari di Santhià, perché riconosciuto responsabile di aver utilizzato, nel mese di settembre 2015, una carta di credito smarrita per effettuare rifornimenti di carburante alla propria auto ed acquisti online.

A conclusione delle previste formalità, il 32enne è stato condotto alla propria abitazione per espiare la pena di 6 mesi in regime di detenzione domiciliare. 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore