/ Cronaca

Cronaca | lunedì 16 aprile 2018, 10:56

Beccato con la droga nascosta in cucina

IN MANETTE UNO SPACCIATORE DI SANTHIA'

I carabinieri di Santhià hanno arrestato E.P., 43enne del luogo, già noto per vicende penali per reati contro la persona, il patrimonio ed in materia di stupefacenti, perché ritenuto responsabile di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.
Nell’ambito delle attività finalizzate alla prevenzione dello spaccio e del consumo di stupefacenti soprattutto tra giovani, i carabinieri di Santhià hanno rilevato, per diversi giorni, un anomalo andirivieni di persone da una palazzina del centro città. Poiché la loro permanenza risultava limitata a pochissimi minuti e molti dei soggetti notati aggirarsi nelle vicinanze del condominio risultavano conosciuti quali consumatori di droga, i militari hanno effettuato alcuni servizi di osservazione, decidendo infine di procedere ad una perquisizione nell’appartamento del 43enne. L’attività ha presto fornito il risultato atteso: i carabinieri hanno infatti trovato, occultati all’interno di un cassetto nella cucina dell’appartamento, 3 panetti di hashish del peso complessivo di 160 grammi e un bilancino di precisione, contestualmente sequestrandoli.
L’arrestato, a conclusione delle previste formalità, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore