/ Notizie dal Piemonte

Notizie dal Piemonte | 25 marzo 2018, 10:41

Incendio in un deposito di plastica: allarme ambientale nella cintura di Torino

AL LAVORO VIGILI DEL FUOCO E ARPA

Incendio in un deposito di plastica: allarme ambientale nella cintura di Torino

Fiamme alte, con una colonna di fumo visibile anche a parecchi chilometri di distanza. L'incendio che sta preoccupando quasi tutta la provincia di Torino è divampato questa notte intorno alle 4 nella zona industriale di Pianezza, non lontano da dove sorge l'Ikea. A prendere fuoco sono state le materie plastiche depositate presso la Omnia Recuperi Srl di strada Signagatta 37, una ditta specializzata proprio nel trattamento e nel recupero degli imballaggi plastici.

Fortunatamente a quell'ora non c'era nessuno nella zona e non ci sono stati feriti o persone da evacuare.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco, ma ancora alle 9 del mattino il fumo e le fiamme sono perfettamente visibili dalla tangenziale e dalla città di Torino. Anzi, gli stessi pompieri, presenti con sei squadre, una quarantina di uomini e una ventina di mezzi, tra cui un'autoscala e un'autobotte, hanno ammesso che l'intervento per spegnere l'incendio potrebbe durare molte ore, impegnando le forze in campo per tutta la mattina e il pomeriggio di domenica. Al momento, il rogo avrebbe coinvolto oltre cinquemila metri quadrati della ditta, invadendo il piazzale che si trova dietro gli uffici.

Sono ancora in corso anche gli accertamenti per capire le cause che hanno portato al rogo. Non si esclude un'origine dolosa, ma per ora le forze dell'ordine non si sbilanciano. I carabinieri sono comunque sul luogo per indagare. Presenti anche i tecnici dell'Arpa Piemonte, che monitorano le condizioni dell'aria e la eventuale presenza di veleni che potrebbero sprigionarsi con l'incendio. Inevitabilmente è infatti partito l'allarme ambientale.

Quel che è certo è che, sempre nella notte appena trascorsa, un altro incendio ha interessato la stessa zona. A Collegno una colonna di fumo di è alzata in un deposito dell'Amiat di via Venaria, dove le fiamme si sono alzate da alcuni rifiuti in attesa di essere smaltiti. Ma in questo caso il pronto intervento dei vigili del fuoco ha domato il rogo in un paio d'ore.

Entrambi questi episodi arrivano a poche settimane di distanza dal grosso incendio che ha interessato sempre la zona della cintura ovest, quando le fiamme divorarono per ore l'area del Gerbido, a Grugliasco. Anche in quel caso, fu provvidenziale - ma per nulla semplice - l'intervento dei pompieri.

dal nostro corrispondente a Torino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore