/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 16 marzo 2018, 17:34

L'ARTICOLO DEL TIFOSO: ANCORA MORRA

A Carpi per sfatare un tabù

Morra

Morra

13 partite. 39 punti. Nel calcio, si sa, le tabelle contano pochissimo, anzi, non contano nulla, ma arrivati a questo momento della stagione è impossibile non fare calcoli su chi e contro chi si possano fare i punti mancanti per il raggiungimento della salvezza.

Lunedì sera, alle 20 e 30, al Sando Cabassi andrà in scena una partita fondamentale per entrambe le formazioni, con i padroni di casa chiamati a confermarsi dopo la vittoria per 1 a 0 in quel di Pescara, e con la Pro che vuole allungare la striscia di risultati utili a quota 8.

Grassadonia sa della difficoltà della partita, sa del gioco scorbutico, confusionale ma tremendamente efficacie del Carpi di Calabro e dovrà quindi schierare la migliore formazione possibile, per provare quantomeno a portare via un punto. In attesa degli esordi di Ivan e Alex dal primo minuto (entrambi sono diventati ormai un caso), il mister salernitano farà affidamento a Paghera nel mezzo al posto dello squalificato Vives, con la probabile coppia Reginaldo-Morra davanti. 

Eh sì, ancora Morra, penseranno in molti; le prestazioni del giovane centravanti scuola Toro non sono per niente costanti, ma questo giocatore è, anche a livello di punti, indispensabile per le bianche casacche: i suoi gol hanno fruttato 3 punti a Novara e 2 punti nei due scontri con il Bari, 5 punti che si stanno rivelando importantissimi!

Per la nostra Pro la vittoria manca dal 3 a 2 di Cremona, e nei monday night di serie B i biancoscudati non hanno mai vinto: quale occasione migliore per sfatare il tabù?

In ogni caso, sempre, ovunque e comunque Forsa Pro!

 

(Per pubblicare"L'articolo del tifoso": basta inviare una mail a infoprovercelligmail.com. L'articolo dovrà essere firmato e nella mail dovrà essere indicato un numero di telefono. E' possibile inviare anche fotografie).

 

 

Matteo Mosconi (17 anni)

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore