/ Politica

Politica | lunedì 12 marzo 2018, 18:07

De Dominici lascia la segreteria provinciale del Pd

SULLA SCIA DI MATTEO RENZI, ARRIVANO LE DIMISSIONI DOPO LA SCONFITTA ELETTORALE

De Dominici lascia la segreteria provinciale del Pd

Sulla scia di Matteo Renzi, anche il segretario provinciale del Pd, Gian Paolo De Dominici ha rassegnato le proprie dimissioni dopo il tracollo elettorale del 4 marzo.

De Dominici, valsesiano ed sindaco di Rossa, era stato rieletto alla carica (che ricopriva dal 2015) al termine dei congressi dello scorso anno. Pur essendo renziano, De Dominici era stato tra coloro che per primi avevano criticato tempi e composizione delle liste per le recenti politiche, soprattutto in riferimento alla scarsa rappresentatività che era stata riservata al vercellese e alla scelta di non inserire Luigi Bobba, sottosegretario uscente, nel listino proporzionale.

Anche per i democratici vercellesi, così come avviene a livello nazionale, si apre dunque una lunga fase di ricostruzione del partito.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore