/ 

| venerdì 02 marzo 2018, 17:48

Proteggersi dalle zanzare in maniera ecologica

BARRIERE MAGNETICHE CHE ISOLANO DAI FASTIDIOSI INSETTI

Proteggersi dalle zanzare in maniera ecologica

Le persone che abitano in Italia, purtroppo hanno spesso un legame molto profondo con le zanzare. Questo insetto è spesso presente in ogni ambiente dove sono presenti una o più persone. Inoltre, la presenza di acqua stagnante, di un prato o di qualche animale aumentano senza ombra di dubbio la loro presenza.

Gli scienziati che lavorano nelle aziende farmaceutiche di tutto il mondo, hanno creato una serie di repellenti per zanzare che sono in grado di allontanare questi insetti. Purtroppo per l’uomo, questi prodotti chimici non sempre sono molto salubri per la sua salute. Una forte esposizione a questi veri e propri veleni, potrebbe portare a delle conseguenza nello stato di salute di chi respira queste sostanze.

Poiché questi prodotti non sempre riescono ad uccidere l’insetto, nella maggio parte dei casi lo allontanano solo temporaneamente, è opportuno trovare una soluzione migliore ed ecologica per liberarsi del problema.

Come difendersi in maniera ecologica

Per chi vuole proteggere in maniera ecologica la propria persona e quella di chi convive nello stesso spazio comune, è opportuno che installi sulle finestre delle zanzariere magnetiche. Queste “barriere” che impediscono agli insetti di superare la soglia dell’apertura, sono da ritenersi una soluzione valida e duratura al problema. La loro efficacia nei confronti delle zanzare e degli insetti volanti è totale; non esiste possibilità per questi insetti di rompere questa barriera.

Le candele alla citronella possono essere una soluzione temporanea alle zanzare, ma l’odore di queste candele ha il solo scopo di allontanare le zanzare. In molti casi, una candela non riesce ad essere una valida soluzione per proteggere in maniera totale una o più stanze della propria abitazione. Inoltre, una volta che si sarà spenta smetterà di essere una soluzione al problema delle zanzare.

Quando installare una zanzariera magnetica?

Per offrire una protezione efficace, queste barriere contro gli insetti devono essere installate con l’arrivo della schiusa delle uova. In alternativa, è anche possibile apporle sulle soglie successivamente, ma così non potranno essere efficaci fin dalla prima comparsa di tutti gli insetti. Le zanzare, nei primi giorni di vita sono alla ricerca continua di alimenti per completare il prima possibile la propria crescita. È stimato, che una zanzara può “assorbire” sangue dalle persone o dagli animali più del triplo del suo peso ogni giorno. Questo, può rendere chiaro quanto può essere pericoloso per la salute delle persone la presenza di questo tipo di insetto all’interno della propria abitazione.

Le zanzariere, oltre ad essere un metodo ecologico e che non porta l’uomo alla esposizione di sostanze chimiche, con il passare del tempo offrono un discreto risparmio di soldi. Infatti, a differenza dei prodotti chimici che devono essere sostituiti al termine della loro efficacia, le zanzariere una volta che sono fissate sulle aperture della casa non necessitano di grande manutenzione.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore