/ Cronaca

Cronaca | 18 gennaio 2018, 16:36

Al volante senza patente, si spaccia per il fratello

IL CONTOLLO DEI CARABINIERI FINISCE CON UNA DENUNCIA (E I SEQUESTRO DELL'AUTO)

Al volante senza patente, si spaccia per il fratello

Fermato in auto mentre è senza patente, fornisce ai carabinieri le generalità del fratello. Non è propriamente un bello scherzo quello fatto al congiunto da R.D., 35enne residente in Santhià. Anche perché la bravata gli si è poi ritorta contro.

I carabinieri della stazione di Santhià, che lo avevano controllato in via De Amicis, dopo che l’uomo aveva dichiarato loro di aver dimenticato la patente, fornendo però le generalità del proprio fratello, hanno effettuato un rapido controllo, portando alla luce la verità.

Il 35enne, gravato da pregiudizi penali per reati contro il patrimonio, è stato pertanto denunciato con le accuse di sostituzione di persona e guida senza patente. Il veicolo, inoltre, veniva immediatamente sottoposto a fermo amministrativo.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore