/ Attualità

Attualità | 18 gennaio 2018, 10:23

Viale Garibaldi, rinnovata la Farmacia Comunale

LUNEDI' RIAPRE DOPO I LAVORI DI AMMODERNAMENTO

Viale Garibaldi, rinnovata la Farmacia Comunale

Lunedì, dopo un breve periodo di chiusura per lavori, riprende l’attività la Farmacia comunale 4 di viale Garibaldi. Resta negli stessi locali, però totalmente rinnovati  al proprio interno con nuovi arredi e una più accogliente e funzionale sistemazione degli spazi.

A dirigerla la dottoressa Enrica Tommasino, di recente nomina, con le sue collaboratrici che, grazie anche ai nuovi spazi, avranno l'opportunità di meglio grestire i servizi a disposizione dei cittadini. 

"Con il rinnovo del punto vendita della Farmacia Comunale 4 - si legge in una nota dell'Afm - si conclude la prima tappa del programma aziendale di ammodernamento dei punti vendita delle Farmacie Comunali, che proseguirà con l’ampliamento della Farmacia 1 di viale Rimembranza nei locali adiacenti all’attuale sede, recentemente acquistati e per i quali il 19 gennaio diverrà operativo l’incarico di progettazione dell’indispensabile ristrutturazione edilizia, cui seguirà la procedura di affidamento ed esecuzione dei lavori che richiederà ancora alcuni mesi".

Nel frattempo si darà corso anche alla risistemazione interna delle restanti due farmacie, la 2 di corso Torino e la 3 di corso Matteotti. Il programma si concluderà, presumibilmente entro la fine del corrente anno, con una nuova immagine esterna che identificherà tutte le farmacie comunali in modo omogeneo.  

"Le Farmacie Comunali - concludono dalla Farmaceutica -, terminato il programma in fase di realizzazione, saranno non solo rinnovate nei loro punti vendita, ma potranno continuare ad erogare nel migliore dei modi, con la professionalità e disponibilità del  proprio personale, i tradizionali servizi alle persone, e, nel contempo, saranno in grado di attivarne di nuovi, informandone adeguatamente la cittadinanza  man mano che saranno disponibili".

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore