/ Attualità

Attualità | giovedì 18 gennaio 2018, 22:53

"Grandi eventi e sicurezza: nessuna polemica con la magistratura"

IN SERATA LA PRECISAZIONE SULLE DICHIARAZIONI DEL CAPO DELLA POLIZIA, FRANCO GABRIELLI

Nessuna intenzione di polemizzare con la magistratura, ma solo di definire le motivazioni che stanno alla base della circolare sui grandi eventi. In una nota diffusa in serata, il Capo della Polizia, Prefetto Franco Gabrielli, torna su alcune dichiarazioni rilasciate a margine del convegno svoltosi oggi a Vercelli dal titolo "Etica per le Istituzioni", che hanno suscitato la reazione da parte del Procuratore Generale di Torino.

"Il Dipartimento della Pubblica Sicurezza - si legge nella nota - precisa che queste non avevano la benché minima intenzione di polemizzare o interferire con l'attività dell'Autorità Giudiziaria verso la quale la Polizia di Stato ha massima fiducia e rispetto; né si è voluto far riferimento all'attività svolta dal Sindaco di Torino. Il tema ricorrente, ormai da mesi, è l'applicazione della "circolare Gabrielli" con la quale si è voluto tentare di definire le responsabilità che sono a monte dell'intervento dell'Autorità Giudiziaria, al fine di evitare che ci sia un’esposizione da parte delle Autorità di Pubblica Sicurezza per compiti non propri. Di questo il Capo della Polizia ha reso edotto il Procuratore Generale di Torino, ribadendo che non c'era alcun riferimento alle funzioni dell'Autorità Giudiziaria, riscontrando comprensione".

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore