/ Notizie dal Piemonte

Notizie dal Piemonte | giovedì 11 gennaio 2018, 17:49

Per 79 volte non paga l'autostrada, ma al processo viene assolto

INCREDIBILE VICENDA RELATIVA AL MANCATO VERSAMENTO DEI PEDAGGI SULLA A26

Il suo furgoncino ha superato 79 volte la barriera autostradale Lago Maggiore sulla A26 senza pagare. Tuttavia le immagini delle videocamere di sorveglianza non hanno ripreso con chiarezza la persona al volante e così un artigiano di Monza, a processo per insolvenza fraudolenta, è stato assolto dal giudice del Tribunale di Verbania, secondo il quale non c'era la certezza che a bordo del mezzo ci fosse proprio l'imputato.

I mancati pagamenti risalgono al periodo compreso tra dicembre 2014 e la prima metà del 2015: secondo i rilievi della società Autostrade per l’Italia, il furgoncino dell’artigiano, transitando senza pagare, ha causato un mancato introito alle casse della società di ben 1.461 euro. Tuttavia, in mancanza di una sicura identificazione dell'autista, l'imputato è stato assolto.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore