/ Cronaca

Cronaca | lunedì 11 dicembre 2017, 00:34

Aggredito nella notte, finisce in ospedale

VITTIMA UN VENTENNE CHE ERA APPENA SALITO IN AUTO CON LA FIDANZATA

Un ventenne è finito in ospedale, nella notte tra sabato e domenica, dopo essere stato picchiato da un giovane che, forse sotto l'effetto di qualche sostanza, lo aveva bloccato intimandogli di trasportarlo in auto fino alla zona di viale Rimembranza.

L'aggressione è avvenuta nella notte, intorno alle 3, in corso Palestro, vicino al liceo scientifico. Il ventenne, uno studente, era appena salito in auto, in compagnia della sua ragazza, quando un altro giovane si è avvicinato al veicolo, mostrando uno stato di alterazione e montando sul confano; poi ha trascinato giù dall'auto lo studente. Quando anche la ragazza è scesa dal veicolo per correre in suo aiuto, si è scatenata una colluttazione, interrotta, per fortuna dall'arrivo di altri amici della coppia aggredita. 

Per lo studente, che aveva avuto la peggio, è stato necessario far ricorso alle cure dell'ospedale, per i colpi riportati al viso e per un trauma cranico.

Le indagini sull'aggressione sono condotte dalla Polizia.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore