/ Cronaca

Cronaca | lunedì 13 novembre 2017, 20:18

Lesioni e detenzione illegale di armi: vercellese in manette

DOVRA' SCONTARE DUE MESI

Dovrà scontare due mesi ai domiciliari M.C., 37enne vercellese, gravato da pregiudizi penali per reati contro il patrimonio, la persona e in materia di armi, arrestato nei giorni scorsi dai Carabinieri della stazione di Vercelli.

L'uomo, infatti, nel 2013 si era resto colpevole di lesioni personali aggravate e detenzione illegale di armi, e, nei suo confronti, è stato così emesso un provvedimento di esecuzione di pena in regime di detenzione domiciliare dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Vercelli.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato sottoposto a detenzione domiciliare nella sua abitazione.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore